Chiudi
Type at least 1 character to search
Torna su

Igiene
e sicurezza

È sicuro andare dal dentista?

Prima del covid-19

L’ambulatorio odontoiatrico è da sempre preparato nella gestione del rischio biologico di innumerevoli patologie come HIV, Epatite B e C, tubercolosi, Coronavirus (SARS), H1N1 (aviaria).

 

Siamo abituati a considerare il paziente come un potenziale veicolo di malattie infettive, virus e infezioni. Lo studio adotta tutte le misure necessarie per prevenire il rischio biologico, al di là della persona che si sta curando. Consideriamo tutti come possibili portatori di infezioni.

 

I protocolli di igiene e sicurezza costituiscono un obbligo fondante della professione odontoiatrica e vengono aggiornati ad ogni nuova epidemia.

 

Sia il personale medico che paramedico è addestrato ed estremamente attento alla gestione del rischio biologico mediante protocolli di sterilizzazione e disinfezione severi e molte ore di formazione e aggiornamento.

 

L’obiettivo dell’igiene in studio è prevenire la trasmissione delle malattie infettive da un paziente a un altro e al personale dello studio e viceversa.

 

Le principali procedure prevedono: sterilizzazione degli strumenti; protezione dalle infezioni crociate; sterilizzazione in autoclave di tutta la strumentazione dopo ogni paziente; Disinfezione, Ultrasuoni, Risciacquo ed Asciugatura con apparecchiatura Multisteril; sanificazione manuale accurata di tutte le superfici degli ambulatori tra un paziente e l’altro; il ricambio d’aria tra un paziente e l’altro; l’utilizzo dei Dpi come guanti, mascherina, visiera, copricapo e camici monouso.

 

Gli studi odontoiatrici sono già abituati e addestrati a ridurre il rischio biologico ai minimi termini. Ci proteggiamo e proteggiamo operatori e pazienti.

 

Le pareti dei nostri ambulatori sono lavabili e disinfettabili in quanto trattate con vernici antibatteriche, i pavimenti sono lisci e senza anfratti, i mobili lavabili e disinfettabili. Le nostre pratiche igieniche sono costantemente monitorate dall’azienda sanitaria locale. I protocolli sono condivisi e noti a tutta la categoria.

 

I nostri sistemi di climatizzazione vengono annualmente manutenzionati, certificate periodicamente la conformità degli impianti così come di tutte le strumentazioni elettromedicali secondo le normative vigenti.

OGGI, CON IL COVID-19

Ti chiederai: “C’è rischio di contagio da Covid-19 andando dal dentista?”.

 

Il rischio zero non esiste. Di questo virus si sa ancora troppo poco. Ma soprattutto è fondamentale che stiamo sempre in allerta.

 

Possiamo però affermare con certezza che lo studio odontoiatrico è di fatto un luogo protetto perché controllato in maniera certificata dove tutti i protocolli sono mirati all’abbattimento del rischio biologico e chimico.

 

Andare dal dentista è molto meno pericoloso che stare in fila con persone che non conosci o a cena tra amici!

 

Sicuramente bisogna fare differenza tra le varie prestazioni. Il maggior rischio di contaminazione crociata da Covid-19 in odontoiatria avviene durante le prestazioni con maggior produzione di aerosol (i famosi droplets) attraverso il quale si trasmette il virus.

 

Ovvero tutte quelle dove dove vengono utilizzati strumenti rotanti come turbine, ultrasuoni, micromotore che spruzzano contemporaneamente sia aria che acqua nebulizzando saliva e sangue.

 

Paradossalmente, l’igiene dentale è tra le prestazioni più a rischio.

 

Ma per chi?

 

Soprattutto per medici e operatori. Primo perché stanno più tempo esposti a situazioni di inquinamento biologico con diversi pazienti e in secondo luogo perché le nebulizzazioni contaminanti di saliva e sangue sono le tue.

 

Per la tua massima sicurezza è sufficiente cambiare l’aria dell’ambulatorio tra un paziente e l’altro, sanificare il riunito (la poltrona) e gli arredi, infine decontaminare, lavare e sigillare, sterilizzare in autoclave tutti gli strumenti che non sono monouso. Tutte procedure che abbiamo sempre adottato.

 

Per noi curare significa prendersi cura e prevenire è sempre la scelta migliore. Sia per i nostri pazienti che per tutti noi dell’équipe Lai Putzu.

 

Per questo motivo abbiamo deciso di implementare e completare le procedure di sanificazione dell’aria e delle superfici mediante l’acquisto di nuove tecnologie che accompagnate a dei protocolli comportamentali ancora più stringenti rendono il nostro studio uno spazio ancora più protetto per te e per noi.

 

Siamo pronti per riaprire in massima sicurezza!

Richiedi appuntamento

Chiama o scrivici per fissare la prima visita. La consulenza è gratuita e senza impegno.

Accetto privacy policy ai sensi dei D.Lgs. 196/2003 e 101/2018.